sabato 1 ottobre 2011

Muffins al cioccolato

...oggi è un giorno speciale, il compleanno di una persona speciale, regina della privacy per cui, capirà solo lei chi è: Auguri!!! :-) 

Spero di aver tempo di prepararle una torta super speciale!
E per tutti voi invece una ricetta semplice e veloce, per allietare le colazioni del vostro week end: Muffins al cioccolato.





Ingredienti per 16/18 muffins

Note: per questa ricetta ho pesato tutti gli ingredienti progressivamente versandoli nel contenitore per impastare, nella sequenza in cui sono elencati qui sotto, per questo motivo anche le dosi degli ingredienti liquidi sono indicate in grammi:

300 grammi di farina di semola di grano tenero
150 grammi di zucchero di canna integrale
300 grammi di latte di soia tiepido (o di riso o altro cereale, se proprio non avete in casa nulla anche l'acqua andrà bene)
100 grammi tisana alla frutta tiepida
30 grammi olio EVO (o altro olio, ho provato anche con olio di girasole e viene bene anche se dopo molti esperimenti preferisco quello di oliva)
30 grammi di cacao
mezzo cucchiaino di vaniglia e una presa di cannella
1 bustina di lievito

Opzionali: cioccolato fondente, granella di nocciola o mandorle, oppure mandorle in scaglie, sciroppo di agave

Potete sostituire la tisana alla frutta (io ne uso una ai frutti di bosco o ai frutti rossi in genere) con succo di mela, o anche con orzo (o caffè) secondo il vostro gusto.

Accendere il forno e preparare gli stampi, spennellandoli con dell'olio (...è qui che se avete un giovane aiutante potete farlo collaborare :-) )

Impastare velocemente tutti gli ingredienti, ricordatevi di non aggiungere niente che non sia almeno a temperatura ambiente e il lievito per ultimo (specialmente se usate quelli rapidi). Se usate una frustra elettrica un paio di minuti a velocità alta alla fine (dopo aver calcolato bene la traiettoria di eventuali spruzzi ;-) ) aiuta la lievitazione per mia esperienza perchè si incorpora aria.


Disporre negli stampi da muffin, aggiungendo eventualmente pezzetti di cioccolato fondente e frutta secca, le scagliette di mandorle sono molto eleganti, i pezzetti di cioccolato molto golosi, la granella è piacevole da assaporare...
 


Infornare a forno tiepido, cuocere in modalità ventilato a 180 gradi per circa 25-30 minuti; dopo 20 controllate e se li vedete ben gonfi e vi sembrano cotti fate la prova dello stecchino: a seconda che usiate gli stampi in silicone o di altro genere e del forno usato, il tempo di cottura può variare dai 20 ai 35 minuti, attenzione che non si secchino!



Servire tiepidi senza alcuna aggiunta se non una spolverata di cannella per una colazione, o merenda, leggera e sana, oppure feddi e decorati con scagliette di cioccolata e un filo di succo di agave nel caso diventino un dessert, o per i più golosi.

6 commenti:

  1. Questi veg-muffin mi piacciono, penso proprio che li proverò!

    RispondiElimina
  2. Grazie Monica, poi dimmi come sono venuti! :)

    RispondiElimina
  3. ok, mi cimenterò anche con i dolci, ma invece della frusta elettrica ho il robot da cucina, va bene lo stesso?
    grazie cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo vecchio commento era rimasto senza risposta... in realtà va benissimo anche un banale cucchiaio, o una frusta a mano... :)

      Elimina
  4. buoni ma....la maggioranza non è lievitata...uff ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strano: forse hai aggiunto il lievito alla fine? O hai un forno che scalda più da una parte, o hai aperto il forno ad un certo punto e quelli più davanti han preso lo sbalzo termico?
      Se non lievitano tutti si può più facilmente capire cosa è successo (si è aggiunto un ingrediente freddo da frigo, il lievito era vecchio e non più efficace, sbalzo termico dell'impasto, forno con porta che chiude male...), ma una parte è più difficile capire...
      Grazie del tuo commento in ogni caso. :)

      Elimina


Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
È attiva la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...