giovedì 29 marzo 2012

Le cose che amo fare

Con i miei soliti tempi lunghi, raccolgo l'invito di Parola di Laura
e provo a raccontarvi 10 cose che amo fare. 

Ricordo che quelle di Parola di Laura mi piacevano tutte :) Ora a ruota libera vi scriverò le mie alla fine di una giornata mooooolto lunga (urge svuotare il cervello, grazie Laura!).

1) Viaggiare: inteso come scoprire qualcosa che non conosco. Il viaggio è per me una metafora stupenda. Anche la maternità la considero un viaggio e forse è il più bello fatto fino ad oggi, per cui a volte viaggio anche solo guardando il mondo con gli occhi degli altri, o tra le pagine di un buon libro, ma potendo preferisco farlo davvero e il più lontano possibile :) Amo focalizzarmi sui dettagli: un quartiere e la sua architettura, un gruppo e la sua subcultura, una cucina e i suoi profumi, lo scorcio di mare che ricorderò per sempre e identificherà quel luogo nel mio cuore.

2) Leggere un buon libro, di quelli che ti avvolgono e poi ti risucchiano e permettono totale straniamento dal tuo spazio-tempo reale. Non importa se il giorno dopo sarai totalmente rimbambito: una buona lettura vale qualche notte di sonno persa. E andare per librerie e mercatini di libri: sfogliare, sniffare la carta, guardare le figure. E scrivere, che è sempre più spesso una vera valvola di sfogo.

3) Le sfide un cucina: mi diverte quando apro il frigo o la dispensa, specialmente in case non mie, e trovo semideserto e devo inventarmi qualcosa, aggiungere spezie come se fossero strani ingredienti di una pozione magica e giocare con le mie adorate mandoline, con i colori, con i contrasti, con abbinamenti inconsueti.

4) Disegnare. Anche solo colorare un foglio, senza pensare, quasi come esercizio terapeutico. Osservare dettagli e colori quando vado a una mostra, anche dell'allestimento. Andare per mostre e musei mi manca (piano piano...).

5) Sfumare con le dita, impastare, schiacciare la terra dopo un reinvaso, fare i grattini tra le orecchie a un micio...In generale accarezzare le persone che amo e avere un contatto fisico con le cose che prendono vita sotto le mie dita. Abbracciare - e farmi abbracciare stretta da - la mia bimba!

6) Cucire cose divertenti (grazie Barbara! e ...rigrazie, coi miei tempi ma arrivo!), giocare con quello che ho in casa ;) insomma... tornare bambina ogni tanto! Devo dire grazie anche a Claudia per questo, che mi ha aiutata a sdoganare il concetto di "giocare per se', per rilassarsi, senza sensi di colpa".

7) Osservare e poi "contaminarmi": prendo subito l'accento di una persona simpatica o di una città nuova, provo subito a riproporre a casa quello che mi colpisce quando assaggio una cucina diversa. Casa è dove porta il cuore, diceva qualcuno, il mio cuore è in tanti luoghi e me li porto tutti dietro...

8) Osservare il mare. Quando è arrabbiato e ti mostra la sua potenza, quando è calmo e gioca con il bagnasciuga, quando ti spaventa, quando ti ipnotizza, quando ti culla. La sensazione dell'acqua fredda (non ghiacciata però!) sulla pelle quando nuoti e fuori fa caldo.

9) Ascoltare gli uccellini. Chiudere gli occhi e immaginare una musica, o ascoltare un bel temporale o la pioggia battente. O il silenzio, quello vero delle notti in montagna avvolti dalle stelle.

10) Camminare. Adoro farlo sotto la pioggia. A lungo è stato uno dei pochi modi che avevo per calmarmi davvero quando sono inquieta, camminare a zonzo fino a sfinimento sotto la pioggia... La mia piccolina mi ha reinsegnato a vivere la gioia di fare "ciaf ciaf" nelle pozzanghere. Che divertimento! :D

PS: anche a me piace camminare a piedi nudi... ;)

Anche se conservo una certa ostilità verso le catene di Sant'Antonio, devo dire che tutti gli inviti e premi che ho ricevuto qui sul blog mi sono sembrati garbati e interessanti, e mi hanno riempita di gioia o fatto rilassare qualche minuto come oggi: pensare alle cose che ti piace fare genera endorfine ;) evidentemente!

E ora rilancio l'iniziativa.

Mi piacerebbe sapere che piace fare a

Maris
Mamma fatta così
Mela Blu
Mamma di fretta
Marzia


Sentitevi ovviamente liberi di proseguire oppure passare oltre :)




9 commenti:

  1. le mie saranno state belle ma pure le tue non scherzano!
    mi piacciono tutte, dalle pozioni in cucine al camminare per sfogarsi.
    Pure io credo che parlare di sé e delle cose che si amano faccia stare bene, è come dire "se anche un giorno mi sembra brutto so cosa fare per chiudere in positivo la giornata"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie, convengo su tutto! :) Son tornata a rileggermele e mi ha fatto bene... :)

      Elimina
  2. Grazie per avermi pensato, Cì! Scriverò qualcosa in merito al più presto!!!!
    Bacioniiiiiii!

    PS: che belle le tue cose che ami fare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris, aspetto il tuo post! :)

      Elimina
  3. Belle! Alcune le sento molto mie (leggere, viaggiare, camminare). Meno il disegnare e/o cucire. Tanto il cucinare e contaminarmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao 'povna, allora quando pubblichi una tua ricetta? :)
      Su viaggi e contaminazioni non avevo dubbi. ciao!

      Elimina
  4. Sai, anche leggere le cose che piacciono a te genera endorfine :)

    Potrei copiare il tuo post,cancellando i punti 5 e 8. Su tutti gli altri sono d'accordo, ma non avrei saputo descriverli così bene. Sarei anche molto curiosa di conoscere le 10 cose che piacciono alle amiche che hai elencato.....

    Non so se riuscirò (almeno a breve) a cogliere l'invito ma mi ha fatto piacere leggerlo, davvero.

    RispondiElimina
  5. Ci ho messo parecchio ma finalmente ho risposto al tuo invito. Ti ringrazio perché scrivere 10 cose belle che mi piace fare mi ha illuminato la giornata! Devo solo farle più spesso ...

    RispondiElimina
  6. Ehilà! Eccomiiiiii! Tardi, ma arrivo :-) ecco il mio link
    http://caralilli.myblog.it/archive/2012/04/21/le-10-cose-che-amo-fare.html
    Grazie ancora per l'invito cara Cì!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
Commenti anonimi momentaneamente sospesi causa spam. Per i commenti ai post più datati c'è la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...