mercoledì 19 dicembre 2012

Vellutata elegante
un'idea per la cena di Natale

Cari lettori, Natale si avvicina, oggi voglio mostrarvi una buonissima vellutata, non ha un colore meraviglioso?


Si prepara in fretta, è super sana, ma soprattutto gustosissima! 



Ingredienti:
(in dosi variabili a seconda del propio gusto, io vi indico le mie dosi per 4 persone)
mezzo porro;
(se la volete più saporita anche una cipolla dorata);
un pezzo medio di topinambur;
1 carciofo;
4 foglie grandi di verza;
1/5 di cavolo cappuccio rosso;

Preparazione:

Mettere a bollire in una pentola capiente 2 litri di acqua salata con l'aggiunta di spezie secche (io uso un sale già speziato con maggiorana, macis, rosmarino, salvia, alloro), aggiungere le verdure, dopo 20 minuti frullare tutto e continuare la cottura della crema finchè il gusto vi soddisfa.
Servire con un filo di olio EVO, per chi ama i sapori più forti una macinata di pepe nero.

Il gusto è delicato ma ricco, si sentono tutti i sapori, in particolare quello del carciofo prevale in un insieme molto armonico. 

E' un apripasto delizioso, che può prepararci ad una cena importante, ne basta una ciotolina per donarci tante sostanze amiche: un pieno di sali, vitamine, e molto altro.

Un po' di topinambur, per esempio, è particolarmente prezioso nei pasti importanti: contiene inulina, una sostanza che da senso di sazietà, così potrà aiutarci a contenere la "fame psicologica", come la chiamo io, che in queste occasioni si insinua tra i buoni propositi di non esagerare, inoltre aiuta ad abbassare il colesterolo. Anche il carciofo contiene inulina ed ha marcate proprietà diuretiche e digestive. Il cavolo cappuccio viola ha questo colore per la presenza di antocianine, sostanze fortemente antiossidanti, con poteri protettivi per il cuore, un'azione favorevole sulla microcircolazione e molto altro. Cipolle e porro sono antiinfiammatori, proteggono anche loro il cuore, e aumentano le difese immunitarie. La verza infine offre un pieno di vitamine - A, C, K - e sali - potasssio, ferro, fosforo, calcio, zolfo -.

Ieri la stavamo gustando e ho pensato che è così elegante e ha un colore così particolare che sarebbe perfetta anche per la cena di Natale, presenta proprio bene:


Così ho pensato di proporla per la raccolta della Cucina della Capra per il menù delle feste


E siccome è sanissima :) ed è ricca di ingredienti magnifici la propongo anche per l'iniziativa di Ravanella e Felicia: Felici e Curiosi il Contest



Se non lo gusterete in queste feste provatela comunque: è buonissima!
A presto!

6 commenti:

  1. Mi intriga assai, specie per il colore! La proverò e ti farò sapere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! :) oltre che bella è deliziosa e fa molto molto bene! Aspetto il tuo feed back allora

      Elimina
  2. Molto bella, e mi immagino già la mescolanza di sapori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. deliziosa, credimi, stupisce come queste verdure in purezza donino un gusto così pieno, anzi io so che tu lo sai essendo una buon gustaia e cuoca attenta :)

      Elimina
  3. Sai che - forse! - potrei riuscire a farla, senza fare danni?? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che io sono sicura di sì? :) baci!

      Elimina


Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
È attiva la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...