martedì 14 maggio 2013

Insalatone last second

..."sì, ma io non ho tutto il tempo che dedichi tu alla cucina, io vivo con i minuti contati, torno tardissimo, non so e non riesco ad organizzarmi. Mi piacerebbe tanto mangiare meglio ma non ce la faccio!"

E quindi cari lettori che pensate questo leggendomi (dedicato in particolare a chi me l'ha detto) per voi - e anche per ognuno di noi che ha comunque il giorno in cui non ha tempo di respirare ed è stanco morto anche per pensare... - una ricetta super semplice e super veloce e qualche riflessione.

Partiamo da un'insalatona di verdure fresche e sott'olio, legumi e tofu (o quel che volete...).





L'insalatona di suo è un modo furbo per non riempirsi di schifezze quando uno torna a casa stanco ed è fortemente tentato di cenare con un pacchetto di patatine... o saltare proprio!


Se siete di fretta gli ingredienti sono questi:
  • cavolo cappuccio;
  • daikon*;
  • finocchi;
  • fagioli borlotti lessati;
  • carciofi sott'olio;
  • rucola fresca;
  • alga dulse secca**, 
  • tofu*;
  • spezie fresche e secche**;
  • limone per condire**;
  • olio EVO.
Come si prepara?

Preparate il dressing, in una ciotolina, con il succo di un limone (e se non l'avete va bene l'aceto di mele) e un po' di olio EVO, sale e le spezie secche e fresche che preferite in insalata: vanno benissimo maggiorana ed erba cipollina, ma anche prezzemolo e un po' di pepe.
Aggiungeteci le alghe dulce secche e lasciatele lì a rinvenire mentre preparate il resto.

Lavate e affettate sottili i freschi (se l'avete con una mandolina - facendo attenzione alle dita, specie quando uno è di fretta! - se no con lo sbuccia patate e o un buon coltello), lavate bene con acqua corrente e scolate i fagioli lessati (se vi siete invece organizzati per tempo usate i vostri lessati in casa), se l'avete ci sta bene anche un po' di tofu, versate tutto in una insalatiera insieme al condimento e mescolate bene. Si gusta con del buon pane casereccio integrale o anche da sola se siete già a posto con la quota carboidrati, è molto completa.

L'insalatona last minute, se la spesa è stata ben organizzata**, può esser preparata in pochissimi minuti e esser equilibrata e abbastanza sana nel complesso, un buon compromesso tra "presto e bene".

Dopo avervi, spero, convinti della bontà assoluta dell'insalatona... ;)
...vediamo cosa c'era nella nostra e perchè.

Tornavamo da una giornata molto molto lunga, via da mattina presto, al ritorno alcune commissioni impreviste sfiancanti, rientro più tardi del previsto, pacchi della spesa da metter via imploranti, la povera pasta madre non rinfrescata (niente pizza come avevamo in mente), tardissimo per avere una pizza decente dal pizzaiolo di fiducia, tardissimo per cucinare in senso classico, figlia e soprattutto marito AFFAMATI! ...mentre scaldavo il pane autoprodotto, provvidenzialmente surgelato a fette proprio per questi casi, e cercavo di metter via almeno le verdure ho pensato a cosa fare (primo consiglio: fermiamoci, ma solo mentalmente, 1 minuto a organizzare le idee valutando cosa abbiamo in casa e curiamo bene la spesa del fresco in modo di avere sempre qualche verdurina da mangiare in insalata) e quindi ho affettato al volo un po' di cavolo cappuccio, finocchi, daikon (che è comparso improvvisamente quando ormai disperavo al supermercato, ha una stagionalità simile alle carote in teoria, ma in pratica si fatica a trovarlo), preso dei fagioli lessati pronti (secondo consiglio: **avere una dispensa ben fornita: è prevedibile fare tardi ogni tanto, è certo che i legumi in scatola siano meno sani e più costosi di quelli lessati da noi, ma meglio di altre scelte), e un barattolo di carciofi lessati (amiamo così tanto i carciofi che qualche sott'olio, ben scelto, lo teniamo in dispensa, prima o poi arriverò a farmeli io, ma intanto...), un po' di alghe (che depurano e hanno tante qualita, un sacchettino in dispensa da me c'è sempre), limone per condire (che fissa il ferro, abituiamoci ad usarlo!) e poi sono uscita sul terrazzo a vedere cosa c'era di buono da aggiungere e son tornata con qualche foglia di rucola e un po' di maggiorana fresca. Mia figlia ha visto nel sacchetto della spesa il tofu alle erbe (che compro raramente e in realtà serviva per un aperitivo il giorno dopo ma ok così) ed è finito dentro a cubetti. Poi ho attinto dal ripiano delle spezie per finire il dressing e ho portato in tavola, in piccole insalatiere singole, con le fette di pane che intanto si erano riscaldate su una piastra (facendo ben attenzione a non bruciarle). Tutti felici!

Gli ingredienti ascheriscati una volta sono a volte difficili da reperire e meno comunemente nei nostri frigoriferi, non sono fondamentali. Gli ingredienti asteriscati due volte sono ugualmente meno comuni ma più facili da conservare anche a lungo e nostri alleati, ricordiamocene alla prossima spesa. :)




 Buon appetito!


7 commenti:

  1. Mi attira!
    Non sono quella che torna a casa stanca dal lavoro e non ha voglia di preparare ma avendo un neonato che può mettersi a piangere da un momento all'altro non ho molto tempo per preparare piatti complicati.
    Grazie per l'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)
      Grazie a te per esser passata ed aver apprezzato. ciao!

      Elimina
  2. Fantastica insalatona!
    spesso anch'io mi sento dire... ma dove lo trovi tutto questo tempo per stare in cucina...io rispondo: basta organizzarsi! Lavare le verdure la sera... cuocere al salto ortaggi che se lasciati croccanti sono ancor più buoni...aggiungere una buona dose di fantasia... e voilà: una insalata completa, sfiziosa e che sazia a dovere senza appesantire!;-D
    Ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Sì è proprio così, alcune vite sono molto molto piene e soprattutto l'abitudine ad organizzarsi cresce poco alla volta, all'inizio sembra tutto complicato e al di sopra delle proprie possibilità!
      Ultimamente io poi sto aumentando la nostra quota di crudo e vedo che tutto diventa più semplice e i tempi di preparazione abbattuti dal non dover cuocere :)
      ciao!

      Elimina
  3. Ah!! Le insalatone!!! Io ne vado pazza! Che meravigliosa "invenzione" ;-)

    RispondiElimina
  4. Ecco, perfetto, le insalatone veloci sono il mio pane quotidiano. Grazie!

    RispondiElimina


Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
È attiva la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...