lunedì 30 settembre 2013

Pancakes con nocciole e mele

Questo mese è volato!
In chiusura dell'appuntamento con Salutiamoci dedicato a noci e nocciole vorrei proporvi la nostra colazione di ieri: pancakes con nocciole, mele e cioccolato fondente



Era una domenica molto piovosa e di grande stanchezza dopo un sabato meraviglioso ma molto intenso: serviva una ricca colazione per recuperare un po' di energie e combattere la depressione da maltempo!





Vediamo come si preparano, è incredibilmente semplice!

Ingredienti
per l'impasto, contanto per ogni porzione tre strati:

  • 60 / 30 gr di farina di tipo 2 bio;
  • 0 / 30 gr di farina 0;
  • 120 - 125 gr di latte di avena bio (o altro latte vegetale);
  • 2/4 gr circa (diciamo la punta di un cucchiaino da caffè) di una miscela di cremortartaro naturale, bicarbonato di sodio, vaniglia in polvere e amido di mais, a lievitazione rapida (trattasi di lievito naturale confezionato di nota marca bio, facilmente reperibile in ogni supermercato biologico o erboristeria ben fornita, verificate la scadenza e tenetelo al fresco); se la voglia vi colpisse improvvisa quando ne foste sprovvisti vengono sicuramente in modo soddisfacente anche con il solo bicarbonato;
  • olio EVO leggero o di girasole bio per spennellare la piastra. 
per farcire e guarnire:
  • mele nuove non trattate;
  • concentrato di dattero bio, oppure malto di riso;
  • nocciole;
  • cioccolato fondente fair trade e bio;
  • cannella;

La dose delle farine con alternative (di uno o due tipi, da miscelare) è per offrire la possibilità di fare l'impasto più o meno integrale, per chi è già abituato ed apprezza di dolci integrali si può fare con la farina integrale; se avete ospiti che sapete esser abituati alle farine bianche meglio miscelare, anche perchè il sapore delle nocciole a volte è amarognolo per cui è meglio fare qualche prova (e trovare delle buone nocciole... ).
Ho usato il latte d'avena questa volta, ma il mio preferito per resa nei pancakes è quello di riso.

La mia bimba in questi giorni sta divertendosi a raccogliere le nocciole, ce ne sono parecchi alberi dalle nostre parti, così ho pensato di farle vedere come le possiamo usare:


Questa in realtà è più una versione da adulti golosi: i piccoli preferiscono senza cioccolato fondente - qui in scaglie ottenute con un semplicissimo sbucciapatate - e con le nocciole ridotte in granella (basta passarle pochi secondi in un piccolo robot da cucina) e con il concentrato di dattero anzichè il malto (è più dolce e ricco come sapore rispetto al malto, e anche più colorato :) ).

Da provare la variante con le noci, sicuramente ottima!

Vi ho già proposto dei pancakes per il procedimento e le spiegazioni rimando al mio precedente post e qui elencherò solo gli ingredienti per questa versione:

Cosa rimane?
Augurarvi una buona settimana e linkarvi le iniziative a cui partecipo con questo post:

- Salutiamoci che


prende spunto dal lavoro del prof. Franco Berrino dell'Istituto dei Tumori di Milano e dalle linee guida sue e dello chef Giovanni Allegro, insegnante alla scuola di cucina di Cascina Rosa che si occupa di prevenzione tramite l’alimentazione
Salutiamoci
Volete partecipare anche a voi? 

Tutti possono partecipare a Salutiamoci, blogger e non: queste le regole del gioco
E' sufficiente consultare questa tabella a tre colonne con gli alimenti consentiti, vietati e non consigliati

Sul blog di Salutiamoci si possono approfondire le basi scientifiche dell'iniziativa, controllare il calendario degli ingredienti del mese, e scaricare le raccolte dei mesi precedenti.

Questo mese sono protagoniste noci e nocciole, ospitate da Le Madeleines di Proust


- La raccolta della Cucina della Capra, 100% vegetal monday una bellissima iniziativa che suggerisce a tutti gli onnivori di provare a cucinare un giorno alla settimana 100% vegetale per il benessere del nostro corpo e del nostro pianeta.






Visitate il blog della Cucina della Capra e scoprite come declinare il vostro menù in modo leggero, etico, salutare!
paroladilaura share your link


14 commenti:

  1. Buonissimi! Non faccio pancakes da una vita, ma li adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)
      In effetti i pancakes sono golosissimi, questa variante alleggerita è più sana di quella classica e anche molto più semplice e permette di farne più spesso

      Elimina
  2. Che colazione meravigliosa e golosa! Ultimamente a colazione mangio solo frutta con uno strappo la domenica, quindi questa sarà la mia colazione domenica prossima! Grazie!

    RispondiElimina
  3. Per me la colazione è vitale! ;) in settimana frutta fresca e secca, cereali e yogurt! di domenica é sicuramente piu ricca, se abbiamo tempo ci concediamo dei dolci di questo genere e se abbiamo dormito tanto facciamo brunch! ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao, arrivo dal linky party di Laura: sono stata attratta dalla foto golosissima! Cercherò di farli per la colazione del fine settimana! :-) Grazie mille e ti seguo, Anna

    RispondiElimina
  5. Mamma mia se hai ragione! Questo mese è volato via come un fulmine! E ospitare Salutiamoci è stata un'esperienza fantastica!
    Adoro i pancake. Segnati per il mio brunch domenicale.
    Grazie di cuore per il tuo prezioso contributo.
    A presto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino quanto sia emozionante e proverò presto cosa significhi fare la padrona di casa del mese! :)
      I pancakes conquistano tutti, io li ho solo veganizzati e alleggeriti un po' ;)
      Ti aspetto a novembre allora!

      Elimina
  6. Golosissimi.... sicuramente da provare! Grazie.

    RispondiElimina
  7. Grazie da provare sicuramente, visto che sto cercando di far variare le colazioni dal solito latte e biscotti.

    RispondiElimina
  8. Questa domenica provati i pancakes, fantastici :-) Ho aggiunto come variante un po' di crusca nell'impasto.
    grazie
    Ciao

    RispondiElimina
  9. Bello!!! :) grazie dei feedback

    RispondiElimina


Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
È attiva la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...