lunedì 23 settembre 2013

Pesto di rucola e aromi di fine estate

In settembre ho pubblicato poche ricette, e riesco solo ora a partecipare all'appuntamento con Salutiamoci, che per questo mese invita a giocare con noci e nocciole. Ed ecco la mia proposta, un pesto di rucola e aromi di fine estate con noci del Brasile.



Il terrazzo generosamente mi offre ancora parecchia rucola, un delizioso infestante - fossero tutti così! ho trascurato un po' il terrazzo nelle ultime settimane fatte di tante impegni ed è cresciuta la foresta amazzonica ;) - che ora adorna di fiori gialli molti dei miei vasi



anche la mentuccia è sopravvissuta al guasto all'impianto di irrigazione e offre piccoli fiorellini azzurri, il basilico da me non manca mai e ...ecco gli ingredienti freschi per un pesto per crostini! 

Ingredienti:

  • 10 noci del brasile (o in alternativa 10 mandorle e 3 o 4 noci);
  • un'abbondante mazzetto di rucola;
  • un cucchiaino raso di semi di lino;
  • mezzo cucchiaino di semi di sesamo chiari;
  • 5/10 foglioline di menta;
  • 10 foglie di basilico;
  • olio EVO;
  • sale integrale.


Preparazione:

Per prima cosa cogliere e lavate rucola, mentuccia e basilico e lasciatele a scolare mentre si procede.
Tritare finemente con un piccolo robot da cucina le noci del Brasile (che vengono da lontano e per cui uso solo occasionalmente, ma ne avevo giusto una busta in casa, diversamente in genere io uso mandorle e noci, non eccedendo con le seconde se no viene amaro), insieme ad un cucchiaino raso di semi di lino e un po' di sale integrale, giusto una spolverata.



Successivamente aggiungete 3 cucchiaio di olio EVO (a me piace bello saporito, nel mio caso era un extravergine toscano bio verdognolo e profumato) la ruciola e gli altri aromi e mixate bene.
Assaggiate e aggiustate di sale e di olio se è il caso, a questo punto mettete nella ciotolina di portata la salsina e aggiungete un po' di semi di lino (a me piacciono così, perchè trovo più coreografico il risultato ma nessuno vi vieta di mischiarli).


Servite con del pane di semola di grano duro bio, possibilmente fatto con la pasta madre,  o anche integrale - quello vero! - e gustate insieme ad un insalatina di pomodori tardo estivi, o degli ultimi peperoni gialli crudi o al forno.



Con questa ricetta partecipo a:


- Salutiamoci che

prende spunto dal lavoro del prof. Franco Berrino dell'Istituto dei Tumori di Milano e dalle linee guida sue e dello chef Giovanni Allegro, insegnante alla scuola di cucina di Cascina Rosa che si occupa di prevenzione tramite l’alimentazione
Salutiamoci
Volete partecipare anche a voi? 

Tutti possono partecipare a Salutiamoci, blogger e non: queste le regole del gioco
E' sufficiente consultare questa tabella a tre colonne con gli alimenti consentiti, vietati e non consigliati

Sul blog di Salutiamoci si possono approfondire le basi scientifiche dell'iniziativa, controllare il calendario degli ingredienti del mese, e scaricare le raccolte dei mesi precedenti.

Questo mese sono protagoniste noci e nocciole, ospitate da Le Madeleines di Proust





- la raccolta fitoalimurgica di Annalisa, con rucola selvaggia e mentuccia


Vi invito a partecipare al
la raccolta, o comunque a seguirla, è molto interessante e le ricette sono una scoperta continua!



- La raccolta della Cucina della Capra, 100% vegetal monday una bellissima iniziativa che suggerisce a tutti gli onnivori di provare a cucinare un giorno alla settimana 100% vegetale per il benessere del nostro corpo e del nostro pianeta.






Visitate il blog della Cucina della Capra e scoprite come declinare il vostro menù in modo leggero, etico, salutare!

paroladilaura share your link


17 commenti:

  1. che buona questa ricetta! mio marito adora la rucola: la devo provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che vi piacerà, questi pesti con gli aromi e la rucola sono sempre apprezzati :)

      Elimina
  2. mamma che buona...sto imparando moltissimo cmq da te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, che bel complimento! :)
      facciamo girare i nostri esperimenti in cucina :)

      Elimina
  3. Eh, beh, anche tu non scherzi oggi!!! Una ricetta intrigante. Sai che non conosco le noci di cui parli e vorrei farla con quelle normali che ho in casa. Speriamo venga ugualmente buona! Io sono ligure e qualsiasi pesto per me è sacro e lo considero un alimento speciale. La rucola bio che compro di solito è leggermente più piccante di quella del supermercato, ma credo che renderà il tutto ancora più stuzzicante!
    Grazie!
    Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elli da buona ligure troverai il bilanciamento corretto. Parti con le mandorle e aggiungi noci finchè sei soddisfatta del gusto, tieni conto che la rucola piccante copre, a me piace il contrasto con la menta (che da frechezza) e il basilico (che è dolce) ma se diventa troppo amaro per via delle noci poi è meno buono. Queste noci mi incuriosivano, le trovo interessanti perchè hanno un gusto neutro e tutte le proprietà salutari delle noci, però ovviamente darò precedenza alle noci europee, anzi a quelle del giardino di mia nonna! ;) (km zero... )

      Elimina
  4. Arrivo da Share your Link di Laura. Tua nuova follower!
    Un'alternativa al pesto tadizionale che proverò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, grazie e benvenuta :)
      E' un'altra cosa, questo è più da tartina o accompagnamento, ma io in effetti faccio tartine e accompagno verdure anche con quello di solo basilico, quindi...
      a me piace molto.

      Elimina
  5. ho voglia di provarlo, sembra (e dev'essere davvero) buonissimo. E grazie per avermi fatto conoscere Salutiamoci: sapevo che Cascina Rosa è un riferimento importante per curarsi anche tramite l'alimentazione ma non conoscevo questa iniziativa. Vado subito a vedere nel dettaglio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie La mia vita semplice, mi fa molto piacere di esser stata ambasciatrice di questa utilissima e importante iniziativa! :) Aspetto di legere anche le tue ricette su Salutiamoci, allora! ciao!

      Elimina
    2. spero di riuscirci presto. Ciao! Marina

      Elimina
  6. Buonissimo persto! Grazie mille per tutte le ricette che aggiungi al 100% vegetal monday! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di esser passata Capra! Io ho subito adorato la tua iniziativa, e quando riesco partecipo più che volentieri :) Ricambio l'abbraccio!

      Elimina
  7. Che meraviglia e che colori, grazie <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, potrei scriver lo stesso che ho detto a Capra qui sopra. <3

      Elimina
  8. Ottimo pesto sfizioso! Solitamente mi dimentico delle noci brasiliane, le proverò.

    RispondiElimina


Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
È attiva la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...