sabato 30 novembre 2013

Crocchette con lenticchie

Con oggi si chiude la mia bellissima esperienza da madrina del mese per Salutiamoci, un'antipatica bronchite mi ha messo ko nei giorni scorsi, quindi nell'ultima settimana non ho potuto pubblicare granchè, oggi provo a recuperare e vi propongo una ricetta che ha riscosso grande successo qui da noi: crocchette di lenticchie al forno.


Si tratta di una variazione della preparazione dei falafel al forno, che tante volte vi ho riproposto in molte varianti, finchè un giorno mi son chiesta: perchè non tentare anche con le lenticchie? E fatte alcune prove direi che il risultato è interessante e, come per i ceci, ampiamente personalizzabile.

lunedì 25 novembre 2013

Violenza ostetrica

Oggi, 25 novembre, ricorre la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
Tra le tante che affollano il calendario, questa ricorrenza offre un pretesto per parlare di violenza contro le donne - non bastassero le cronache -, e anche agire, iniziando con il cambiare atteggiamento, smettere con il disfattismo del "ma io che posso fare?" e contribuire anche anche nel quotidiano a cambiare la mentalità della società - cioè tutti noi -, ognuno nel proprio contesto.

Diversi lo siamo oggettivamente tra maschi e femmine, ma più ampiamente lo siamo tutti, singolarmente, in quanto esseri umani. Diverso non deve diventare un giudizio, un insulto, un disvalore in base al genere che ci caratterizza alla nascita, un più forte / più debole, [pre]potente / sottomesso. Le forme di violenza possono essere sottili o manifeste e di tanti tipi differenti, sicuramente possiamo lavorare sui pregiudizi, che a volte degenerano in episodi di violenza, o comunque sempre portano ad atteggiamenti distruttivi. Tutti noi - genitori, insegnanti, semplici membri del villaggio ("per fare un bambino ci vuole un villaggio") - abbiamo responsabilità precise ma anche tante possibilità, possiamo fornire un buon esempio [di rispetto per le donne, per noi stessi, per tutti], vivere le differenze come un valore, impegnarci, per esempio, nell'educare senza barriere di genere i piccoli.

Molti oggi parleranno di femminicidio e diritti negati, di diseguaglianze - certificate dalle statistiche - nel mondo del lavoro e tanti altri temi importanti e noti, io oggi invece voglio ospitare in questo spazio Rachele, una ostetrica Consulente Tecnico del Tribunale, che si occupa di violenza ostetrica.

http://jesusaricoy.wix.com/rosesrevolution


venerdì 22 novembre 2013

Libri: Inventario
fra le parole e le immagini di Emme Edizioni 1966 - 1985

Cari amici del Venerdi del libro 
oggi voglio parlarvi di un libro che parla di libri, il catalogo di  


Inventario, fra le parole e le immagini di Emme Edizioni 1966 - 1985, la mostra allestita a Milano, a Palazzo Reale, per celebrare la casa editrice fondata da Rosellina Archinto 
 "I nostri libri per bambini - scrive Rosellina Archinto - si basano prevalentemente sull'immagine, poiché il pensiero dei bambini è soprattutto visivo; in essi l'aspetto grafico, l'originalità del segno, il colore, la fantasia, l'alternarsi di reale e magico intendono corrispondere ai bisogni più profondi del mondo infantile.
Un modello di letteratura "alta" a misura dei piccoli"
(dalla seconda di copertina del catalogo)
Di piccolo formato, è una sorta di bigino dell'editoria per l'infanzia;

mercoledì 20 novembre 2013

Bocconcini morbidi con lenticchie

Oggi voglio presentarvi un'altra ricetta nata quasi per caso. Avevo degli avanzi di un impasto fatto con la pasta madre e son finite per sbaglio vicino a delle lenticchie stufate e ...ecco l'idea: bocconcini soffici di pane con lenticchie


lunedì 18 novembre 2013

Pancakes salati con lenticchie

Nel week end, eSSe e io, abbiamo fatto un sacco di cose - di una in particolare vorrei parlarvi venerdì prossimo - e ci siamo anche coccolate, con tante ore di sonno extra (lei, e ne aveva veramente bisogno) e generosi bruch, frullati energizzanti e qualche golosità. Cucinando uno dei nostri piatti preferiti, mi è venuta l'idea per mettere a punto questo piatto: pancakes inusualmente - per me - salati e devo dire molto decorativi, nonchè golosi.




Mi sono divertita ad impiattarlo come avrei fatto per un pancake dolce e il risultato mi è piaciuto al punto che lo consiglierei per le grandi occasioni, magari anche per le feste natalizie se toccherà a voi cucinare.

venerdì 15 novembre 2013

Libri: L'iguana non vuole

Cari amici del Venerdi del libro 
oggi voglio a parlarvi di

L' Iguana non vuole, di Giusi Marchetta, Rizzoli

L'ho letto questa estate, incuriosita dalle recensioni che promettevano uno spaccato realistico del mondo della scuola contemporanea, affrontando anche un tema a me molto caro, quello delle differenze e dell'integrazione.

Il libro racconta dell'esperienza di un'insegnante di sostegno, arrivata a questo ruolo perché non ha mai ottenuto una cattedra per la sua materia, e del difficile rapporto della Scuola con alcuni studenti con bisogni speciali, in particolare due ragazzi autistici. In parallelo si snoda la sua vicenda personale, una storia d'amore, esausta, e una fotografia della vita dei precari fuori sede, persone che si trovano a cambiare vita e ambiente per cercare un lavoro lontano da casa.  

giovedì 14 novembre 2013

Falsi miti sull'alimentazione e riflessi nel mondo della scuola

Oggi avrei voluto pubblicare una ricetta che sto testando in questi giorni, ma non ce la farò (devo riprovarla ancora, non sono soddisfatta del tutto, insomma sono la solita spaccacapelloinquattro!)

Così per non lasciarvi digiuni ho deciso di segnalarvi questo articolo, scritto dal professor Berrino, in cui vengono sfatati alcuni miti e condivise riflessioni importanti:
"Ho visto programmi ministeriali per la ristorazione scolastica con prodotti animali tutti i giorni, e con dosi di proteine tali che se i bambini mangiassero effettivamente quanto prescritto avrebbero nel pasto di mezzogiorno già tutte le proteine di cui hanno bisogno. L’eccesso di proteine è verosimilmente una delle principali cause dell’epidemia di obesità, assieme alle bevande zuccherate, alle patatine e alle farine raffinate."
Giusto ieri si (ri)parlava di mensa aspettando i bimbi, e ho dovuto chiedere formalmente che tutte le maestre (la maggior parte già la pensa come me, ma i turni in mensa sono vari a causa dei tagli) non insistano se mia figlia lascia qualcosa. Lei mangia anche le gambe del tavolo se ha fame, se rifiuta un cibo è proprio perchè le sembra tremendo o non ha più fame.

martedì 12 novembre 2013

Di premi e corse

Mi sento in colpa: in alcune occasioni nei mesi scorsi ho rimandato, rimandato, rimandato, e mai più scritto il post di rito per ringraziare e passare i premi che gentilmente mi sono stati assegnati da altre blogger. Sono pessima, lo so! Sono un po' orso da questo punto di vista e quando riesco a scorrere il blog roll spesso non ho tempo di commentare.

Con questi premi c'è sempre una certa elasticità e ogni blogger finisce per interpretarli a modo suo, io mi diverto a personalizzarli e cambio sempre le regole che li fanno assomigliare a Catene di Sant'Antonio o comportano obblighi per chi li riceve - e almeno a ringraziare passo sempre, però a volte sarebbe anche carino scrivere un post dedicato, cogliere l'occasione per offrire un'attestato di stima ad altri blogger...

lunedì 11 novembre 2013

Lenticchie express.
Una carrellata di primi

Nel mese delle lenticchie c'è tempo per gustare piatti che richiedono preparazioni più elaborate (e sono già arrivate ricette molto interessanti e scenografiche), ma va, a mio parere, sottolineato che sono legumi che si prestano per esser preperati con anticipo e quindi permettono preparazioni last second con una certa organizzazione.

Prendete questo primo:


Si prepara in pochi minuti!

venerdì 8 novembre 2013

Libri per bambini: prime letture

Cari amici del Venerdi del libro 
oggi torno a parlarvi di libri per piccoli, piccoli lettori in questo caso. 

A settembre è iniziata per noi la Grande Avventura Scuola e eSSe ha iniziato ad avvicinarsi ai libri con un altro interesse e spirito. La mia preoccupazione era ed è di evitare un disamore da letture imposte o scelte da altri, vorrei che mia figlia si rapportasse ai libri con la stessa gioia di sempre, leggere è sempre stato un momento di coccole per noi, un appuntamento quasi quotidiano di condivisione che ci ha portate ad esplorare emozioni, culture lontane, tanti argomenti diversi.

Siamo però state molto fortunate: hanno un'attenzione speciale per i libri le nostre - lo dico già con affetto e grande stima - maestre. 

mercoledì 6 novembre 2013

lunedì 4 novembre 2013

Lenticchie, polenta e funghi

Avete mai sentito parlare della Polenta Saracena?
Si tratta di una ricetta tradizionale per preparare la polenta con il Grano Saraceno insieme a patate e funghi. Quando vado a trovare mia nonna in Valtellina durante le vacanze faccio sempre scorta di Grano Saraceno e anche di spunti: la ricetta di oggi è una rivisitazione di quelle più tradizionali, un piatto unico con polenta valtellinese, funghi e lenticchie in umido, profumati di alloro.



venerdì 1 novembre 2013

Lenticchie che passione! :)

Con immensa gioia, orgoglio e anche un po' di emozione, da oggi e per tutto il mese di Novembre ospiterò Salutiamoci!

Per chi ne sentisse parlare per la prima volta, Salutiamoci è un gioco, itinerante, ospitato ogni mese da un blog diverso. La sfida è comporre piatti sfiziosi ed invitanti attenendosi ad alcune semplici regole, utilizzando una lista di ingredienti salutari ed evitandone altri che lo sono meno, cercando anche di seguire la stagionalità.

Salutiamoci prende spunto dal lavoro del prof. Franco Berrino dell'Istituto dei Tumori di Milano e dalle linee guida sue e dello chef Giovanni Allegro, insegnante alla scuola di cucina di Cascina Rosa che si occupa di prevenzione tramite l’alimentazione.

Chi segue il mio blog sa già di cosa si tratti ;) - curiosando ho scoperto di avere ben 60 post taggati "Salutiamoci", il primo risale a settembre 2012! :) -

Salutiamoci diventa un'occasione per sperimentare e imparare a cucinare in modo più attento e sano: da che partecipo ho imparato molte cose, conosciuto foodblogger fantastiche - soprattutto umanamente -, e mi sono divertita a mettermi alla prova con alimenti per me quasi sconosciuti, come le alghe, che ora invece consumiamo regolarmente, o a trovare alternative per evitare gli ingredienti sconsigliati.
La sfida consiste nel cucinare qualcosa di buono, bello e soprattutto sano, alla scoperta di nuovi ingredienti nel rispetto della loro stagionalità, approfondendo la conoscenza del rapporto tra cibo e salute, ed evitando soprattutto facili scorciatoie industriali o scelte che prediligano solo l'occhio o il palato senza tener conto della salubrità nel lungo termine. (dalla presentazione)
Ogni mese c'è un ingrediente sui cui si accendono i riflettori a Salutiamoci, questa volta è il turno delle lenticchie!

Deliziosi legumi amici della salute, ricche di proteine vegetali, di tanti preziosi minerali, duttili in cucina, Ravanello Curioso ha preparato per Salutiamoci una scheda meravigliosa che ne elenca tutte le qualità salutari e ne racconta la storia.

Invece io vi mostrerò i campi di Castelluccio durante la fioritura, dove si coltiva una delle qualità italiane più famose e si possono ammirare colline meravigiose, dove, tra tanti fiori, è facile perdersi a sognare.

Campi di lenticchie a Castelluccio di Norcia


Libri: papà!

Cari amici del dei Venerdì del libro
oggi vi parlerò di  

Papà, di Philippe Corentin, traduzione Anna Morpugno.


Un libro che affronta il tema delle paure e delle differenze, di piccolo formato sta perfettamente nelle manine dei bimbi, potrebbe essere un "senza parole" perché la narrazione procede in parallelo sia tramite immagini che attraverso il testo. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...