mercoledì 31 ottobre 2012

Halloween negli States

Vi ho appena parlato delle origini europee di Halloween, oggi invece vi voglio far vedere come si festeggia in USA :-)

Buon viaggio!

Per entrare in clima immaginatevi tante tantissime zucche, intere distese.
E' molto bello osservare i campi di zucche prima del raccolto, per chi ha occasione di andare in California segnalo in particolare la zona vicino ad Half Moon Bay.





E' molto comune portare i bimbi ad un Pumpkin patch, un percorso tra zucche e spiritosi fantasmi,  una sorta di un parco tematico, in genere all'interno di grandissime fattorie,


dove è possibile vedere tante zucche in ambientazione agreste, come da tradizione,


scoprire che ci sono persino le zucche albine

 
osservare le decorazioni,


spaventarsi con le attrazioni mostruose



sorridere con i più piccoli guardando quelle più divertenti: Halloween è la festa della leggerezza per loro e delle cose spaventose che non fanno paura davvero.



Si può persino gustare il gelato alla zucca


Ci sono anche molti festival "del raccolto" che hanno lo spirito delle rievocazioni storiche


e tanti mercati dei coltivatori, specie in direzione della Seventeen Miles, dove si possono acquistare tante belle zucche e ce ne sono di tanti tanti tipi, tutte da gustare e qualcuna decorativa





Gli utilizzi sono tanti e diversi, possono diventare persino portafiori!


Mi è capitato di vedere anche fiere interamente dedicate alle zucche decorative, queste sono in vetro soffiato



e le zucche piacciono molto alle principesse...
In questo periodo i bimbi girano mascherati in ogni situazione




La zucca è un po' ovunque, in questi mesi è ormai un classico ritrovarla in cafetteria


Persino i monumenti simbolo delle città si tingono di arancio, questa è una famosa torre di San Francisco, un giorno ve ne parlo, da lassù si gode di un panorama meraviglioso, persino con la nebbia.



Buon Halloween: sereno, curioso, goloso, multiculturale!
Vado a preparare la festa dei bimbi di stasera! 

17 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie! Un po' sì, in certi periodi (come questo) di più, ma come si diceva da Silvia (Little Boxes: il Sogno Americano in scatola) vorrei un mondo vivibile contaminato con tutte le cose belle che ho visto in giro.

      Elimina
    2. Secondo me con un po' di impegno (e anche di fortuna) si può anche riuscire a costruirlo.
      Half Moon Bay è un posto bellissimo!

      Elimina
  2. ciao volevo farti i miei complimenti per il tuo blog, ci sono arrivata per caso e mi piace! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisabetta, ti ringrazio, sei molto gentile! :)

      Elimina
  3. Ma che meraviglia questo post che ci catapulta in una realtà diversa dalla nostra!
    Grazie Cì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose che colpiscono vanno condivise, vi porto con me attraverso le nostre foto ricordo :)

      Elimina
  4. quantomeno lì ha il suo senso.
    da noi onestamente non ce lo vedo proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, scusa il tuo commento era rimasto "pending" per errore insieme ad altri (ho dei problemi con i commenti purtroppo).
      Io invece senso ne vedo: perchè è una festa che nasce in europa e perchè legata al cambio delle stagioni, insomma un'occasione per imparare qualcosa e per i bimbi per divertirsi. Ciao!

      Elimina
  5. Bellissime queste foto! Quanto mi piacerebbe immergermi in quell'atmosfera per un po' di giorni! E poi sono zucca-dipendente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, potendo, viaggiare o meglio ancora vivere per un po' all'estero - quindi senza l'ansia del turista che DEVE vedere tutti must see e poi rischia di perdere lo spirito del luogo - è una bella esperienza (che ovviamente permette di conoscere il bello e il meno bello). Per le zucche - che anche io adoro - è davvero bellissimo :) è forse una delle feste più rappresentative degli USA.

      Elimina
  6. Oggi mi sono letta i tuoi post su Halloween, davvero interessanti, non conoscevo tanti dettagli di questa tradizione. Certo che in USA lo festeggiano proprio alla grande, a mio figlio piacerebbe tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marzia! :) Penso anche io, alla sua età secondo me è il massimo...

      Elimina
  7. Ciao! Bellissimo questo post, le foto, il modo
    In cui racconti ció che ti è rimasto negli occhi.. È un piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, sei molto gentile!

      Elimina


Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
È attiva la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...