lunedì 20 febbraio 2012

Un caldo mantello per Carnevale

Son reduce da un'esperienza di un Carnevale oltreconfine MERAVIGLIOSA (ne parlerò, appena riesco a scaricare e scegliere le centinaia di foto, per cui... un po' di suspence!) e un modo per far contenti bambini e genitori è studiare in modo tattico costumi e travestimenti.

Lo scorso anno ho fatto un mantello per principesse (declinabile per ogni mascherina, per bimbo o bimba, con una scelta strategica del colore) in doppio pile pesante, a prova di sfilate anche in notturna e perfetto per nascondere strati di golf accessori.

Eccolo: si fa in pochissimi minuti.

Occorrente: Pile (h 150, lunghezza: l'altezza del vostro bambino più 10 cm, moltiplicato per 2)

Come si fa: si piega doppio nel senzo della lunghezza, il collo sarà la parte doppiata (vedi figure), così che sia "finito" e bello da vedere, e si mette su una sedia per puntarlo con degli spilli per poter cucire una arricciatura sufficiente per contornare il collo del vostro bimbo senza che stringa. Se avete Più tempo potete cucire due linee distanti 4 cm e passare un elastico per ottenere lo stesso scopo. Io ho preferito cucire il pile direttamente facendo delle grandi pieghe a soffietto (spero sia chiaro cosa intendo) perchè la mia bimba è molto piccola, questo pile molto molto pesante, e arricciando veniva meno bene.

   

So che farò inorridere alcune di voi ma se il pile è ben tagliato non occorre orlare. Altrimenti potrete tagliare degli smerli o, alla vecchia maniera, fare l'orlo! 


Per tenere chiuso il mantello ho utilizzato un nastro di raso e due roselline di perline applicate sopra il punto in cui ho cucito il nastro.
In realtà poi per indossarlo si può usare anche un nastro elastico da far passare sul collo sopra il mantello all'altezza della arricciatura, sulle spalle e poi sotto le ascelle, da legare dietro. Questo, molto strategicamente distribuisce il peso del mantello sulle braccia anzichè sul collo, cosa che può molto infastidire un bambino piccolo. Non si vedrà per nulla se lo metterete bene. Io ho usato un nastro di tulle, risultava perfettamente mimetizzato.


Si puà abbinare con una mascherina tono su tono e... via, pronti per godersi il carnevale ben protetti dal freddo!
Per il "nostro" Carnevale (Ambrosiano) sono previste giornate primaverili, noi comunque siamo attrezzati!
Sotto questo bel mantello si mimetizzano molto bene pile, maglioni, di tutto di più! Bimbi felici, genitori tranquilli :)





9 commenti:

  1. ottima idea per il carnevale all'aperto!! :)

    RispondiElimina
  2. l'anno prossimo ci abbini una Bauta e ... sarete pronti per il carnevale di Venezia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che prima o poi ci vengo davvero! :)
      Come ti ho detto in privato sono un po' preoccupata per certe situazioni di ressa nelle calli, ma per il resto non vedo l'ora di portarcela! :)

      Elimina
  3. Sei un genietto! Bellissimo, facilissimo, utilissimo e calsissimo!

    RispondiElimina
  4. bellissimo, anche qui impazzano le fate, ma sempre x feste al chiuso, il problema dell'aperto non l'avevo ancora risolto, copio l'idea, tanto ho tempo, la sfilata in paese sarà fra un mesetto. grazie x l'idea

    RispondiElimina


Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
È attiva la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...