lunedì 23 gennaio 2012

Piatto unico colorato per un pasto leggero e completo

Voglia di qualcosa di buono (e bello da vedere)?
Voglia di perdere qualche kg mangiando sano?
E' possibile assecondare ognuna di queste due voglie anche con l'esigenza di cucinare in tempi rapidi, magari verdura di stagione a pochi chilometri?

Sì!
Ecco una proposta, un bel piatto fumante leggero e colorato (se mi seguite da un po' saprete come la penso sul cibo colorato: per prima cosa si mangia con gli occhi!):



Si tratta di un cous cous con cavolo crauto rosso, broccoli e frutta secca, accompagnato da altri broccoli solo leggermenti lessi sul piatto, il tutto completato con un filo d'olio. Tempo necessario circa 30 minuti, circa 10 se avete già pronti i broccoli lessati, molto molto meno con la pentola a pressione.... Non male, vero?

Ecco i dettagli.

Ingredienti: 
cous cous integrale (dosatelo secondo vostra abitudine o seguite le indicazioni sulla confezione, io preferisco il tipo "medio");
un broccolo medio grande;
poche fettine di cavolo crauto rosso, finemente tagliato prima con una mandolina e poi ridotto a pezzetti ancora più piccoli;
un po' di cipolla (secondo il vostro gusto, si può omettere se non vi piace);
frutta seccca a piacere: in questo caso si abbinano perfettamente le noci di Macadamia, ma anche le mandorle (sulla frutta secca vedi anche qui);
se lo state proponendo a piccoli esploratori del gusto curiosi e sapete che a loro piacciono aggiungete anche qualche uvetta secca;
spezie secche a piacere;
sale integrale;
olio EVO.


Come si procede:
Per prima cosa occorre far cuocere i broccoli, con un po' di cipolla (un paio di fette sminuzzate), pochissimo sale, per circa 15-20 minuti dopo aver tagliato i broccoli a pezzi molto piccoli. Non usate molta acqua, non vi serve molto brodo!
con una schiumarola prelevate i broccoli e metttete il cavolo crauto rosso finemente tagliato, dopo 5 minuti aggiungete il vostro cous cous, che deve essere completamente ricoperto da qualche mm di liquido per venire bene, un paio di minuti e sarà tempo di spegnere il gas. Mescolate e lasciate assorbire il brodo, aggiungete anche un filo di olio e mescolate ancora. Quando sarà pronto (liquido completamente assorbito), aggiungete la frutta secca, spezie a piacere (erba cipollina, foglie di roselline tritate, maggiorana...) e impiattate con altrettanta quantità di verdura.
Se volete ulteriormente arricchirlo nel cous cous potete aggiungere cubetti di tofu, magari al porro.

Il colore è vivace e ...vitale (e se vi piace questa abbinata visitate qui e qui), il piatto è completo, ha buona capacità saziante, basso apporto calorico, è sano, di stagione, a km pochi. Ai bimbi piacerà perchè il broccolo ha un sapore dolce e il colore potrebbe incuriosirli. Il cous cous si può mangiare davvero molto presto, anche quando i denti sono solo un paio ;)
Che altro volere?

Un antipasto perfettamente abbinato?
Ecco un'idea...

Buon appetito!






7 commenti:

  1. io continuo a ripetertelo che dobbiamo incontrarci, perché magari riesco a far mangiare a quella testona di mia figlia il cavolo crauto... e altri ... a presto e brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volentieri, l'incontro è solo rimandato causa malanni ;)
      Davvero non le piacciono?
      Prova a stupirla con effetti speciali: prendi il cavolo crauto rosso e gioca con lei a far variare il colore sfruttando il ph e gli ambienti basici e acidi. Si parte con una julienne fine fine fine che è base ideale per fare esperimenti: se ne lavi un po' con l'acqua in una piccola bacinella (ed è piena di calcare :( ) la vedrai tingersi di blu (l'acqua), invece quando metti l'aceto o il limone saranno le fettine a tingersi di rosa, vireranno al rosso insomma....
      Io ne rimango affascinata ogni volta... sono sicura che ad Alice verrà voglio di giocarci, ops cucinare... :)

      E comunque se mangia insalate e tu fai i vari cavoli crauti fini fini con la mandolina puoi tranquillamente proporglieli al posto di altre insalate, come i radicchi: non capirà cosa sono finchè non glielo dirai e a quel punto si sarà convinta da sola che sono edibii, anzi gustosamente croccanti!

      Grazie, baci!

      Elimina
  2. Io amo il cous cous e lo preparo in vari modi, con verdure (tipo zucchine, melanzane, carote, cipolle) o con carne (di solito pollo) o con entrambe le cose emagari con qualche bel funghetto trallallà :-)
    Potrei fare questa tua versione solo per me...il maritino purtroppo non mangia nè broccoli nè cavolo crauto :-(

    RispondiElimina
  3. Hai ragione da vendere quando dici che il piatto si mangia priam con gli occhi, la tua presentazione è una bomba, mi dovrò procurare il cavolo rosso ma mannaggia l'associazione di produttori della mia zona da cui prendo frutta e verdura non lo producono hanno cavoli di tutti i tipi ma questo no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kemate!
      Attenzione: cavolo CRAUTO rosso. Se trovi il crauto bianco e ti piace il colore puoi colorare il cous cous usando la barbabietola ;)
      ciao ciao...

      Elimina
  4. Hai ragione si mangia prima con gli occhi e con
    Tutti questi colori nel piatto ci si sazia solo a guardare! :)
    Un piatto bellissimo, light, easy e buonissimo!
    Mi piace tutto di questo piatto!
    Brava

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, le tue impressioni per me sono preziose :-)
Commenti anonimi momentaneamente sospesi causa spam. Per i commenti ai post più datati c'è la moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...